IL TEATRO DELLE EMOZIONI

Archivio dell'autore

PINUCCIO storia di un caruso di e con Aldo RAPE’

POSTI LIMITATI !!!!

Annunci

OPEN DAY 2018-2019 corsi di teatro

Chiusa la stagione estiva, per l’Associazione Culturale ‘LIBER theatrum’ è ora di dedicarsi ai nuovi progetti e all’apertura dei consueti corsi di recitazione per bambini, ragazzi e adulti. Già fissato l’“Open day” riservato a questi ultimi, sarà Mercoledì 10 Ottobre alle ore 20.00 presso il “teatrino” di Via San Rocco 16 a Vallecrosia, per offrire una nuova possibilità a chi si vuole avvicinare al mondo del teatro e scoprirne i segreti, ma soprattutto il fascino.

open day 2018 2019

Oltre alle numerose e continue iniziative ed eventi culturali in programmazione per i prossimi mesi, sono quindi ufficialmente aperte le iscrizioni ai corsi teatrali per la stagione 2018-2019 che permetteranno a chi lo desidera di cimentarsi nell’arte della recitazione prevedendo corsi, ma anche laboratori e workshop estemporanei con attori e registi professionisti, la cui calendarizzazione è in via di definizione proprio in questi giorni.

Telefonando al 338 6273449 oppure scrivendo all’indirizzo mail liber.theatrum@gmail.com e visitando il sito www.libertheatrum.com sarà possibile non solo già iscriversi, ma anche avere informazioni, ottenere dettagli e chiedere le delucidazioni necessarie.

Gratuito, senza impegno e libero a tutti sarà l’accesso ai primi due incontri per consentire a chiunque di prendere visione direttamente e comprendere “al meglio” di che cosa si tratta e ricevere tutte le informazioni utili per decidere se iniziare o meno l’avventura teatrale a partire dalla metà di ottobre.

Come gli anni scorsi, a guidare i gruppi sarà Diego Marangon, vera anima di “LIBER theatrum” attore e regista, sempre più gratificato dai risultati raggiunti in questi anni e anche in questo ricchissimo 2018 che ha visto affidare al gruppo ventimigliese anche la Direzione Artistica della stagione teatrale della Città di Bordighera e in attesa, ci si auspica, della riconferma anche per il 2019.

Ancora una volta si rinnova quindi un’offerta formativa sempre molto apprezzata da chi si vuole avvicinare al mondo del teatro, per sperimentare la propria predisposizione o soddisfare desiderio e curiosità latenti, così come hanno fatto nel corso degli anni innumerevoli allievi e corsisti, alcuni dei quali sono diventati una colonna portante di quella che ormai è diventata una vera e propria ‘compagnia teatrale’ che anche quest’anno ha mietuto successi e riconoscimenti, oltre a creare bellissime collaborazioni artistiche e umane anche con altre e diverse realtà teatrali e non solo.

Anche quest’anno si è quindi alla vigilia di un cammino lungo e articolato, che certamente richiederà impegno, costanza, serietà e dedizione, ma che ancora una volta, riuscirà a regalare soddisfazioni, gratificazioni e grandi sorprese, offrendo stimoli ed entusiasmo, solleticando e sollecitando la curiosità di coloro che decideranno di iscriversi per cogliere quei risultati che da anni vengono raggiunti brillantemente, vincendo con successo una sfida personale affascinante e arricchente. Un percorso dedicato al corpo ed alla voce, fatto di esercizi corporei e giochi teatrali, improvvisazioni e lavoro sull’intenzione, che permetterà agli aspiranti attori di esplorare e sperimentare soprattutto la propria sfera emozionale, per riuscire a mettere in scena la parola drammaturgica e trasmettere al meglio un messaggio, facendo vibrare le corde emotive degli spettatori, in un viaggio metaforico che, come al solito, porterà alla messa in scena di un saggio finale.

INFO: 338 6273449 / liber.theatrum@gmail.com/ www.libertheatrum.com


” 2 di UNO ” VALLEBONA

Conclusasi nel migliore dei modi, sabato scorso ai Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, ‘HanburycheSPETTACOLO!’, la quinta edizione del Festival di Teatro in movimento e Concerti d’estate, con la direzione artistica di “LIBER theatrum”, per il gruppo teatrale ventimigliese è ora di concludere anche ufficialmente i numerosi impegni estivi.

Appuntamento fissato per Domenica 23 settembre alle 17.30, con il patrocinio e il contributo del Comune di Vallebona, a celebrare l’Equinozio d’Autunno e a ingresso gratuito, quando con la regia di Diego Marangon, andrà in scena ‘Due di uno’ spettacolo di teatro diffuso tra i carrugi del borgo e viaggio più comico che serio negli equinozi dell’animo umano. A seguire “brindisi” in Musica con “The OPS” per salutare l’Estate che parte e l’Autunno che arriva…

 

Ancora un nuovo spettacolo che accompagnerà gli spettatori nei carrugi di Vallebona, a scoprire angoli inconsueti e affascinanti, indagando in maniera più comica che seria nei vari aspetti della natura umana, prendendo spunto dalla data dell’Equinozio d’Autunno, segno di confine tra l’Estate che finisce e l’Autunno che comincia e giorno in cui le ore di luce sono uguali a quelle di buio. Quel confine così labile presente anche in ognuno di noi se riferito ai grandi temi e contraddizioni dell’esistenza umana, ma anche alle piccole cose. Dall’amore/odio al riso e pianto, dall’essere amici o nemici, alla solitudine in alternativa alla compagnia. Senza dimenticare di dare uno sguardo all’onestà, alla felicità, ma anche all’eterna “battaglia” tra grassi e magri e tra alti e bassi, soprattutto della vita…

Un modo originale per chiudere, quindi, un’estate teatrale impegnativa e varia che ha visto “LIBER theatrum” portare in scena numerosi spettacoli disseminati tutti in suggestive location dell’estremo Ponente ligure: dai Giardini Hanbury al Teatro Romano di Ventimiglia, dalla Chiesa Anglicana di Bordighera al bel borgo di Perinaldo per chiudere nuovamente con Vallebona, sempre molto attenta a valorizzare il suo centro storico.

INFO: 3386273449 – liber.theatrum@gmail.comwww.libertheatrum.com


Immagine

2diUNO VALLEBONA

2diUNO_Loc_09-1


BERGALLOcosa succede domani a Ventimiglia?

SETTANTACIDA’TANTO


“settantacidàtanto” ULTIMA REPLICA!

ULTIMA REPLICA!!!!!

Si conclude Sabato 8 Settembre alle ore 21.15, nella splendida ambientazione dei Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, in frazione La Mortola Inf.re, praticamente al confine con la vicina Francia, con l”attesissima replica dello spettacolo di teatro diffuso per ridere sotto le stelle “settantacidàtanto” la quinta edizione di “HanburycheSPETTACOLO!”18. In scena il gruppo di “LIBER theatrum” in sinergia con “Gli Spiazzati” di Genova, frutto della collaborazione artistica tra Diego Marangon e il noto attore e autore genovese Alessandro Bergallo (volto noto anche del Teatro della Tosse) che insieme ne hanno curato la regia ed entrambi protagonisti anch’essi dell’originale lavoro artistico.

Fissato in una data storica per l’Italia, in cui ricorre infatti il 75° anniversario della firma dell’Armistizio del governo Badoglio con gli Alleati della seconda guerra mondiale, lo spettacolo è peraltro dedicato a un’altra tappa fondamentale del nostro paese. Quest’anno infatti ricorrono i settant’anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana.

settanta foto

Sotto la direzione artistica di “LIBER theatrum” anche quest’anno il Festival di “Teatro in movimento e Concerti d’estate” ma non solo… ha portato ai Giardini Hanbury una decina di interessanti eventi apprezzati e seguiti dal numeroso pubblico, che ancora una volta ha goduto dell’ospitalità dell’Università di Genova, del patrocinio e del contributo della Città di Ventimiglia e di Regione Liguria, oltre che del sostegno di COOP Liguria, Fogliarini arredamenti e Cactusmania e dell’apporto mediatico di RadioNizza, blog per gli Italiani in Costa Azzurra.

Dopo il successo delle precedenti edizioni con “Il Principe Piccolo” e “Tutta colpa di Troia” ancora un divertente e originale spettacolo, che si articolerà in un curioso viaggio nelle contraddizioni e particolarità della nostra Carta Costituzionale, secondo molti bisognosa di revisione e correzioni per adeguarsi ai tempi, certamente cambiati in questo lungo lasso di tempo, all’indomani della fine del secondo conflitto mondiale e della caduta del Fascismo.

Appuntamento per gli spettatori fissato alle ore 21.15 nel piazzale davanti alla Villa, dove verranno formati i gruppi che verranno accompagnati al chiar di luna alle varie postazioni disseminate nei giardini in una ambientazione unica e straordinaria e risate intelligenti assicurate, grazie alla verve di Alessandro Bergallo e di una ventina di attori in scena, ad animare un luogo unico e magico, ancor più la sera al calare del buio. Il tutto distribuito in quasi una decina di postazioni create appositamente per mettere in scena i testi, che permetteranno di ripercorrere insieme la storia della carta fondamentale dell’Italia e dei suoi cittadini. Rivisitata, analizzata, anche un po’ presa in giro nelle sue contraddizioni e talvolta strane affermazioni istituzionali.

Un vero e proprio viaggio attraverso gli articoli dedicati al mondo del lavoro, come a quello della tutela dei suoi confini nazionali, della libertà di manifestare il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di informazione e della tutela della salute, senza dimenticare la storia con cui è nata la “madre di tutte le leggi italiane” e il nostro bello e amato inno nazionale.

Scenografie e costumi di Luciana Sgaravati e Moreno Campodoni; assistente di produzione Chiara Quaranta. allestimenti tecnici e scenici “VAMA Service servizi per lo spettacolo”.

INFO: 3386273449 – libertheatrum@gmail.com www.libertheatrum.com

L’ingresso è a pagamento: intero € 12 – ridotti € 10 – gratuito per i bimbi sino a 6 anni)

LOCANDINA HANBURY


settantacidàtanto

ULTIMA REPLICA…

LOCANDINA HANBURY


DELL’ AMORE LE PAROLE

IMG-20180828-WA0002

Con “Dell’amore le parole” – spettacolo teatrale-musicale per la regia di Diego Marangon – anche “LIBER theatrum” sarà tra i protagonisti dell’estate di eventi della Città di Ventimiglia pensati nella ineguagliabile cornice del finalmente recuperato Teatro Romano di Ventimiglia.
Appuntamento fissato per Venerdì 31 Agosto alle ore 21.30 per uno spettacolo in cui parole e musica si intrecceranno, accompagnando lo spettatore in un viaggio emozionante grazie alle parole che poeti e scrittori hanno dedicato all’Amore e alle sue infinite sfaccettature, al suo linguaggio universale, ma anche alle sue nuove forme di espressione. Quell’Amore che, ispirato anche dal luogo e dalle sua atmosfera suggestiva, sarà in grado di trasportare lo spettatore in contesti e tempi assai distanti tra loro. L’Amore, che da sempre e costantemente è motore e volano della vita delle donne e degli uomini, sempre alla ricerca dell’emozione vera e sorprendente in grado di dare un vero senso all’esistenza di noi tutti.

IMG-20180828-WA0003
Un viaggio inaspettato e sorprendente: dall’Amore infinito, semplicemente bello e vero, quasi etereo, a quello drammatico e non corrisposto, capace di trasformarsi anche in odio; dall’Amore idealizzato, tipico del Medio Evo, a quello triste, disperato, anche luttuoso; dall’Amore “per fortuna” anche divertente, giocoso e gioioso a quello fallimentare e abbandonato.
Tutte facce della stessa medaglia e tutto attraverso le parole di Erri De Luca, ma anche di Stefano Benni e del cantautore Roberto Vecchioni, dedicate alla grande poetessa Alda Merini; utilizzando il sarcasmo sferzante di Nicanor Parra e le dolci carezze di Idea Villarino; ricordando le passioni di Emily Dickinson e di Elizabeth Browning, senza dimenticare l’amore sconfitto di Soren Kierkegaard o quello sconfinato e iperbolico di Wystan Auden e naturalmente di Nazim Hikmet. Uno sguardo curioso ed originale sull’Amore inframmezzato dalla musica, che accompagnerà costantemente lo spettacolo, grazie alle note e alle voci di Cinzia DURANDO, Elia MARCHESI e Simone GUERRUCCI, eccezionalmente presenti per l’occasione, ad immergere ulteriormente e magicamente gli spettatori in un luogo finalmente tornato ad essere fruibile, facendo diventare ancora più accattivante un’atmosfera già naturalmente affascinante.
In scena, oltre a loro, le voci recitanti di Alessandra SORRENTI, Cinzia GUGLIELMI, Claudio VECCHIO, Emilia SERPICO, Laura SIBILLA, Marina PRATELLI, Marinella LANTERI, Monica GIANNINI, Monica GRAGNANI, Moreno CAMPODONI, Stella PERRONE e Valentina BRUNO. Regia di Diego MARANGON. Tecnico audio Stefano HUTTER. L’ingresso è fissato ad € 12,00 (ridotti € 10,00).

INFO: 338 6273449 – liber.theatrum@gmail.comhttp://www.libertheatrum.com


settantacidàtanto ancora due repliche….

36403139_1034784760003986_3203617579260182528_o

Ieri sera la prima,

pubblico divertito ed entusiasta

ancora due occasioni per non perdervi l’occasione di una serata divertente in una splendida cornice…

Si replica questa sera e domani sera!!!

E se volete essere sicuri di trovare parcheggio per vedere “Settantacidàtanto“……potete salire a Perinaldo e cenare li, oltre ai ristoratori del paese anche la ProLoco Perinaldo potrà deliziarvi con le proprie prelibatezze già dalle 19,00…

…il servizio Bar & Ristoro sarà disponibile anche dopo lo spettacolo.

 

Alcuni commenti da Facebook

SETTANTACIDATANTO con Alessandro Bergallo e gli attori di Liber Theatrum. Uno spettacolo pieno di contenuti e insieme divertente , molto bello, bravissimi gli interpreti.

Andate tutti a Perinaldo, vale assolutamente la pena!

Confermo…. bello divertente e finale travolgente 🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩

Da non perdere….merita… divertente … avanti tutta ragazzi

Grazie Mille!! Bravissimi tutti!

Due ore di puro divertimento… grazie ragazze e ragazzi di Liber teathrum e grazie Alessandro Bergallo!!!👏👏👏👏… andate a vederlo… non ve ne pentirete!!

 

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!

finale


settantacidàtanto ancora due repliche…

36403139_1034784760003986_3203617579260182528_o

Ieri sera la prima,

pubblico divertito ed entusiasta

ancora due occasioni per non perdervi l’occasione di una serata divertente in una splendida cornice…

Si replica questa sera e domani sera!!!

E se volete essere sicuri di trovare parcheggio per vedere “Settantacidàtanto“……potete salire a Perinaldo e cenare li, oltre ai ristoratori del paese anche la ProLoco Perinaldo potrà deliziarvi con le proprie prelibatezze già dalle 19,00…

…il servizio Bar & Ristoro sarà disponibile anche dopo lo spettacolo.

 

Alcuni commenti da Facebook

SETTANTACIDATANTO con Alessandro Bergallo e gli attori di Liber Theatrum. Uno spettacolo pieno di contenuti e insieme divertente , molto bello, bravissimi gli interpreti.

Andate tutti a Perinaldo, vale assolutamente la pena!

Confermo…. bello divertente e finale travolgente 🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩

Da non perdere….merita… divertente … avanti tutta ragazzi

Grazie Mille!! Bravissimi tutti!

Due ore di puro divertimento… grazie ragazze e ragazzi di Liber teathrum e grazie Alessandro Bergallo!!!👏👏👏👏… andate a vederlo… non ve ne pentirete!!

 

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!

finale